Selezione Ufficiale

Beautiful Boy

Stati Uniti 2018 121 min. Lingua: Inglese Subtitle: Italiano
Beautiful Boy
Regista
Felix Van Groeningen
Felix van Groeningen è nato nel 1977 a Gand, e si è diplomato all’Accademia Reale di Belle Arti del Belgio. Nel 2004 ha diretto il suo primo lungometraggio, Steve + Sky. Nel 2009 De helaasheid der dingen è stato presentato alla Quinzaine des Réalisateurs del Festival di Cannes. Il suo successivo lungometraggio, Alabama Monroe - Una storia d’amore, ha ottenuto nel 2014 le candidature ai premi Oscar® e César per il miglior film straniero. Il suo quinto film, Belgica, ha vinto il premio per la miglior regia World Cinema Dramatic al Sundance Film Festival 2016. Beautiful Boy è il suo primo film in lingua inglese.

Attenzione: “la prenotazione è attiva SOLO a partire dalle 48 ore precedenti l’evento stesso”

Per prenotare cliccare sul pulsante "Prenota"

Proiezioni
Auditorium Sala Sinopoli
21/10/2018 17:00

Cinema Hall
22/10/2018 20:00

My Cityplex Savoy
26/10/2018 20:00

Film Sinossi
A 18 anni, Nic Sheff è un bravo studente, coinvolto nelle recite e nel giornale della scuola, membro della squadra di pallanuoto, pronto per entrare al college, ma, dopo aver provato la metanfetamina, passa a una totale dipendenza. Gli Sheff devono così affrontare il fatto che la dipendenza è una malattia che non discrimina e può colpire qualsiasi famiglia in qualsiasi momento. Vediamo il calvario degli Sheff, la battaglia di Nic, gli sforzi del padre David per salvare il figlio: un quadro dei modi in cui la dipendenza può distruggere intere esistenze e il potere dell’amore ricostruirle, un ritratto dell’affetto incrollabile e del coraggio di una famiglia di fronte alla dipendenza del figlio e alla sua lotta per il recupero.

NOTE DI REGIA Quando ho letto per la prima volta le memorie di David Sheff e di suo figlio Nic, mi sono profondamente commosso. David e Nic hanno raccontato dei modi in cui hanno vissuto personalmente le esperienze del recupero e delle ricadute, ma anche dei momenti di gioia, d’innocenza e d'amore. In alcuni dei miei film mi ero occupato di abuso di droga, e le emozioni sincere della storia degli Sheff - e di come essi l’hanno raccontata - mi hanno scosso. Ho perso mio padre quando avevo solo 26 anni, e in qualche modo lui vive ancora in me attraverso i miei film: è questo uno dei motivi per cui sono attratto dalle storie sul rapporto tra padre e figlio. Gli Sheff credono nell’amore incondizionato, ma hanno dovuto fare i conti con il fatto che affrontare la dipendenza è qualcosa di completamente irrazionale. Mi hanno invitato nelle loro vite e sono stati molto sinceri con me durante questa esperienza. Sono stati onesti su tutto ciò che hanno passato, condividendo le loro paure più intime e anche la loro vergogna. La loro storia mi ha ispirato a fare un film che spero dia voce alle tante persone che lottano contro la dipendenza.
Cast and Crew
Luke Davies, Felix van Groeningen (dal libro omonimo di / based on the book of the same name by David Sheff, e dal libro “Tweak” di / and on the book “Tweak” by Nic Sheff)
Ruben Impens
Nico Leunen
Ethan Tobman
Emma Potter
Elmo Weber
Brad Pitt, Dede Gardner, Jeremy Kleiner
Plan B Entertainment Production
Amazon Studios
Steve Carell, Timothée Chalamet, Maura Tierney, Amy Ryan, Christian Convery, Timothy Hutton