Selezione Ufficiale

If Beale Street Could Talk

Stati Uniti 2018 119 min. Lingua: English Subtitle: Italiano
If Beale Street Could Talk
Regista
Barry Jenkins
Sceneggiatore e regista, nato e cresciuto a Miami. Il suo primo lungometraggio, Medicine for Melancholy, nel 2009 entra nella classifica dei film dell’anno secondo A.O. Scott del New York Times. Dopo l’esperienza da sceneggiatore per la serie HBO The Leftovers – Svaniti nel nulla, nel 2016 gira Moonlight, in concorso nella Selezione Ufficiale della Festa del Cinema di Roma e vincitore di tre Premi Oscar® (miglior film, miglior attore protagonista e migliore sceneggiatura non originale). Moonlight è stato inserito dal New York Times nella lista dei migliori film del 21° secolo.

Attenzione: “la prenotazione è attiva SOLO a partire dalle 48 ore precedenti l’evento stesso”

Per prenotare cliccare sul pulsante "Prenota"

Proiezioni
Auditorium Sala Sinopoli
21/10/2018 19:30

Cinema Hall
21/10/2018 20:00

My Cityplex Savoy
22/10/2018 20:00

Auditorium Sala Sinopoli
26/10/2018 17:00

Film Sinossi
Anni’70, quartiere di Harlem, Manhattan. Uniti da sempre, la diciannovenne Tish e il fidanzato Alonzo, detto Fonny, sognano un futuro insieme. Quando Fonny viene arrestato per un crimine che non ha commesso, Tish, che ha da poco scoperto di essere incinta, fa di tutto per scagionarlo, con il sostegno incondizionato di parenti e genitori. Senza più un compagno al suo fianco, Tish deve affrontare l’inaspettata prospettiva della maternità. Mentre le settimane diventano mesi, la ragazza non perde la speranza, supportata dalla propria forza interiore e dall’affetto della famiglia, disposta a tutto per il bene della figlia e del futuro genero.

NOTE DI REGIA Nell’estate del 2013 sono partito per l’Europa per scrivere un adattamento del romanzo di James Baldwin con la speranza di avere, un giorno, il permesso di farne un film. Ogni decisione da me presa per portare a compimento il progetto aveva le sue radici nella fedeltà allo spirito del romanzo, alla visione di Baldwin. I personaggi di Baldwin sono tratteggiati in maniera molto concreta, da Tish a Fonny fino ai loro amori e famiglie. Sono stato il primo ad avere l’investitura di trasporre un romanzo di Baldwin nella sua lingua madre, e il mio obiettivo era rendere questi personaggi il più possibile conformi al modello di Baldwin. Tra le due relazioni al centro del film – Tish e Fonny, Sharon e Joseph – c’è questa amorevole trama di relazioni che permettono alla gente nera di rendere il mondo sopportabile, e la promessa infranta del sogno americano qualcosa per cui lottare. Trasferire queste idee – tematiche, intellettuali, emozionali – agli attori e ai collaboratori della troupe è stato il modo migliore per rendere onore al mio scrittore preferito, James Baldwin. «L’amore ti ha portato qui». Il mio verso preferito dal romanzo di Baldwin. E lo spirito che ci ha spinto a girare Se la strada potesse parlare.
Cast and Crew
Barry Jenkins (dal romanzo omonimo di / based on the novel of the same name by James Baldwin)
James Laxton
Joi McMillon, Nat Sanders
Mark Friedberg
Caroline Eselin
Nicholas Britell
Adele Romanski, Sara Murphy, Barry Jenkins, Dede Gardner, Jeremy Kleiner, Megan Ellison
Annapurna Pictures, Plan B Entertainment, PASTEL
Lucky Red
Annapurna International
KiKi Layne, Stephan James, Colman Domingo, Teyonah Parris, Michael Beach, Aunjanue Ellis